Maturità 2016, seconda prova - Geometri: la traccia di progettazioni, costruzioni e impianti

La traccia e lo svolgimento della prova di indirizzo per i maturandi in Costruzioni ambiente e territorio: progettazioni, costruzioni e impianti

Ecco l'attesa traccia:

Il candidato svolga la prima parte della prova e due tra i quesiti proposti nella seconda parte.

PRIMA PARTE
Una pubblica amministrazione decide di trasformare un'area industriale dismessa in un luogo capace di coniugare “differenze” e “convergenze” dei diversi contesti culturali del mondo. L’area viene messa a disposizione per accogliere un “Centro delle creatività” in grado di valorizzare i vari fermenti culturali presenti nelle giovani generazioni. Il centro sarà dotato anche di attività commerciali. L’integrazione delle funzioni culturali e commerciali, insieme alla ideazione di eventi nel panorama internazionale, lo renderanno fruibile anche di sera. Per rendere significante l’idea di “confluenza”, le forme architettoniche potrebbero ispirarsi alla compenetrazione dei volumi quale “esperimento spaziale” capace di stimolare la curiosità del pubblico.
Nella realizzazione è necessario prevedere almeno i seguenti spazi funzionali:
- Laboratori per produzione artistica con possibilità di eventi spontanei ed esposizioni temporanee
per arti tradizionali, arti visive, arti digitali
- Area per collezione di prodotti di cultura giovanile (videoclip, pubblicità, tecnologia,
animazione, videogiochi, musica e web)
- Area dedicata allo shopping con negozi (box) per la vendita di oggetti dell’artigianato
multietnico/art&craft/vintage
- Bar/caffetteria
- Servizi igienici.
Il candidato fissi a suo giudizio il contesto ambientale, l’estensione del lotto (con relativa conformazione, orientamento ed eventuale dislivello), l’indice di fabbricabilità fondiaria ed ogni altro dato da lui ritenuto necessario oppure utile per la redazione del progetto (tipo di struttura, tipo di copertura etc). Si richiede al candidato di illustrare la propria soluzione progettuale con piante, almeno un prospetto ed una sezione significativa ricorrendo alle scale di rappresentazione che riterrà più opportune. Gli elaborati dovranno comunque essere tali da consentire di leggere con chiarezza impianto distributivo e schema strutturale. Il candidato ha facoltà di integrare la propria soluzione progettuale con una indicazione schematica degli
arredi a dimostrazione del dimensionamento funzionale-distributivo.


SECONDA PARTE
Dovranno essere sviluppati due dei seguenti quesiti, eventualmente avvalendosi delle conoscenze e competenze maturate attraverso le esperienze, qualora effettuate, di alternanza scuola-lavoro,
stage e formazione in azienda.
1. In riferimento alla soluzione progettuale proposta, il candidato elabori il computo metrico dei lavori necessari all’esecuzione di almeno una parte dell’opera, specificando la sequenza temporale dell’esecuzione delle varie categorie di lavori o, in alternativa, ipotizzando che si tratti di un intervento di carattere privato, fornisca una descrizione delle procedure amministrative relative al titolo autorizzativo.
2. Sulla base del progetto elaborato nella prova, il candidato sviluppi, in scala 1:20, il nodo costruttivo solaio-parete verticale esterna o, in alternativa, proceda al dimensionamento e alla verifica di un elemento strutturale a scelta nel contesto della struttura proposta (sono ammesse semplificazioni di calcolo purché a vantaggio di sicurezza).
3. Le grandi esposizioni internazionali sono state spesso luoghi di sperimentazione per architetture d’avanguardia e/o di confronto tra differenti espressioni sociali e culturali. Il candidato illustri il tema attraverso la scelta di un esempio significativo.
4. Alla luce della più recente normativa sulle Opere Pubbliche il candidato illustri responsabilità e compiti delle principali figure professionali coinvolte nella gestione del processo edilizio.

High school students start the test of philosophy as they take the baccalaureat exam (high school graduation exam) at the Charlemagne High School (Lycee Charlemagne) in Paris on June 15, 2016. Students across France are registered to take their written baccalaureat exams, starting today with the philosophy test. / AFP / FRANCOIS GUILLOT        (Photo credit should read FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)

Seconda prova anche per i maturandi in Costruzioni ambiente e territorio (ex Istituto Tecnico per Geometri). La materia scelta dal Miur è progettazioni, costruzioni e impianti.

Si tratta dello stesso argomento del 2015, mentre nel 2014 la prova di indirizzo era di estimo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail