Maturità 2016: il tema

Tutte le informazioni sulla prova scritta di mercoledì 22 giugno 2016

Maturità 2015

Il tema di maturità è uno degli “storici” pilastri dell’esame con il quale si conclude la scuola media superiore. La prima prova della maturità 2016 è prevista per mercoledì 22 giugno e consiste nell’elaborazione di un testo scritto i cui argomenti vengono definiti dal Miur e sono uguali in tutta Italia.

I maturandi hanno la possibilità di scegliere fra quattro tipi di tracce: un’analisi del testo, un saggio breve o articolo di giornale, un tema storico e un tema di attualità.

Per quanto riguarda l’analisi del testo la tendenza del Ministero dell’Istruzione è quella di proporre un’opera poco nota di un autore molto conosciuto. Per quanto riguarda il tema di attualità va considerato che le tracce sono già state scelte nel mese di gennaio quindi non tratteranno di argomenti di strettissima attualità. Inoltre, non vengono mai trattati argomenti considerati troppo spinosi che potrebbero esporre eccessivamente i maturandi su temi etici, religiosi e politici.

Detto ciò bisogna considerare che le ricorrenze rappresentano una forte suggestione per chi crea le tracce ed è bene documentarsi su quelle che cadono in questo 2016 (i 400 anni di Shakespeare e Cervantes, il 70esimo della Repubblica).

Le tracce del tema saranno rese note solamente la mattina del 22 giugno quando il ministro Stefania Giannini comunicherà la password necessaria per aprire il plico telematico con le tracce della maturità 2016. Il livello di sicurezza con il quale le tracce sono custodite è altissimo e qualunque pubblicazione antecedente la mattina dell’esame è da ritenersi una bufala.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO