Audible arriva in Italia, come funziona

La piattaforma degli audiobook approda in Italia

Il vostro libro preferito letto dal vostro attore o attrice preferito. E’ una delle “chicche” di Audible, la piattaforma recentemente approdata in Italia composta da audiobook e altri contenuti audio come news, corsi di lingua, manuali, podcast, e nuove forme di serialità.

Il servizio – che  è attivo dal 1995 negli Stati Uniti e dal 2008 è nelle mani di Amazon – permette di ampliare la fruizione di contenuti culturali e di intrattenimento a basso costo.

Come funziona? In pratica chi ha dimestichezza con Netflix, Spotify e Kindle non dovrà avere problemi nell'apprendere la nuova piattaforma, perché Audible si basa sulla loro stessa logica. Attualmente il servizio permette i classici 30 giorni di prova gratuiti durante i quali si può accedere in maniera illimitata all’intero catalogo, dopo di che il servizio avrà un costo per usufruire dei vari contenuti del catalogo. Un catalogo vasto,  composto da circa 12mila libri, di cui duemila in lingua italiana. I contenuti possono essere ascoltati via web oppure attraverso l’app scaricabile gratuitamente su dispositivi Android e iOS.

Tra i titoli attualmente disponibili ci sono: La ragazza del treno di Paula Hawkins, I racconti di Nené di Andrea Camilleri, La regola dell’equilibrio di Gianrico Carofiglio, i primi tre capitoli della celebre quadrilogia di Elena Ferrante. E poi ancora: Alessandro Baricco, Isabell Allende, Banana Yoshimoto, William Stoner, George Simenon e tanti altri. Non solo audiolibri comunque, ma anche tutti gli altri contenuti non-book con un elemento seriale, sport, notizie eccetera.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO