Salone del Libro di Torino 2016, i cantautori diventano scrittori

Da Guccini a De Andrè, tutti i cantautori protagonisti del Salone del Libro

mzl-aiojyhpj.png

Manca poco alla 29esima edizione del Salone Internazionale del Libro, in programma al Lingotto Fiere di Torino dal 12 al 16 maggio. Tra i numerosi ospiti che per l’occasione presenteranno i loro ultimi lavori, tanti sono quelli appartenenti al mondo della musica che approfitteranno della kermesse per farsi conoscere da un altro punto di vista, quello letterario.

Si comincia con Francesco Guccini, già noto per i suoi romanzi molto apprezzati al pubblico: giovedì 12 sarà l’occasione per conoscere “Un matrimonio, un funerale, per non parlare del gatto”, ultimo romanzo, parte del suo nuovo progetto per festeggiare i 40 anni di carriera.

Gli amanti del Liga si riuniranno sabato 14 quando Luciano Ligabue racconterà il suo libro fresco di pubblicazione: “Scusate Il Disordine”, ultima raccolta di racconti scritti dalla rock star.
Altri cantautori italiani si presentano in vesti di scrittori: domenica 15 è la volta di Francesco De Gregori, che parlerà della sua ultima fatica letteraria intitolata “Passo d'Uomo”, come una sua canzone del 2012. Sempre domenica Antonello Venditti presenta  “Nella notte di Roma”, libro che parla della Capitale tanto amata dal cantautore e dei suoi numerosi difetti; in serata infinie ci sarà Roberto Vecchioni con il suo ultimo libro “La Vita Che Si Ama”. Vecchioni, Nanni Moretti e Margherita Buy, inoltre, omaggeranno la scrittrice Natalia Ginzburg in occasione del centenario della sua nascita.

Ci sarà anche Cristiano De André, con Marco Ansaldo, presenterà il libro autobiografico, intitolato "La versione di C.",viaggio a ritroso della vita del figlio di uno dei più grandi cantautori italiani, Fabrizio De André, a cui a dedicato il libro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO