"La sostanza del male", il thriller italiano che piace all'estero

Sono 20 le case editrici internazionali che hanno acquistato i diritti di questo thriller

cf6mft-xiaaelwt.jpg

Non ancora arrivato in libreria e già non si parla altro che di questo thriller. Per quale motivo? Perché piace molto agli editori internazionali, che hanno deciso di acquistarne i diritti quasi a scatola chiusa.

Si tratta de "La sostanza del male”, di Luca D’Andrea, giovane insegnante con la passione per la scrittura. Il libro, presentato all’ultima Fiera del libro di Londra, uscirà il prossimo 24 giugno per la collana Stile Libero di Einaudi, ma non sarà soltanto l’Italia a pubblicarlo: i diritti del libro sono stati venduti attualmente a  20 case editrici in tutto il mondo.

Luca D’Andrea ha già pubblicato tre libri fantasy per ragazzi usciti per Mondadori che compongono una trilogia. Sono "Wunderkind: Una lucida moneta d’argento", "La rosa e i tre chiodi" e "Il regno che verrà", quest’ultimo pubblicato solo in versione ebook.
La sostanza del male sarà pubblicato in Brasile, Francia, Lituania, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo Regno Unito, Spagna e Taiwan; i diritti di traduzione e pubblicazione sono in contrattazione in latri paesi tra cui Germania e altri 8 Paesi.

Non si sa molto della trama di questo libro: sappiamo che è un thriller ambientato in Alto Adige; protagonista della storia è un regista di documentari americano che dopo trent’anni vuole provare a risolvere il caso di un triplice omicidio.

Credits | Twitter

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO