"New York Stories", 22 racconti a cura di Paolo Cognetti

Viaggio nella Grande Mela del Novecento in 22 racconti

61t2g4sgujl.jpg

Molto più di un libro. “New York Stories”, l’antologia curata da Paolo Cognetti e pubblicata da Einaudi è un vero e proprio viaggio nella Grande Mela. Quella città che tanti odiano, molti amano, ma che tutti ci sono stati, anche se non proprio fisicamente. Perché New York è un luogo che ognuno di noi impara a conoscere sin da piccolo, nei film, nelle canzoni, nei racconti degli altri.

E in questi 22 racconti si assapora la città dagli occhi di grandi personaggi che alla città sono in qualche modo legati: Francis Scott Fitzgerald, Dorothy Parker, Thomas Wolfe, Henry Miller, Mario Soldati, 
Zora Neal Hurston. E ancora Bernard Malamud, Nicholasa Mohr, Truman Capote,. John Cheever , Richard Yates, Maeve Brennan, Ed Sanders, Oriana Fallaci, Grace Paley, 
Mario Maffi , Joan Didion, 
Don DeLillo, David Leavitt, Mona Simpson, Nathan Englander e Colson Whitehead.

Ogni racconto è ambientato in un punto preciso della città: c’è il Lower East Side e il Greenwich Village, la sfavillante Broadway, un giro da Harlem alla Battery. E ogni storia ha i propri personaggi, la vecchia Mary del racconto di Nicholasa Mohr, che ha lasciato un figlio a Portorico con l'intenzione di tornare a riprenderselo dopo aver fatto fortuna; ci sono gli emigranti descritti da Mario Soldati e altri personaggi indimenticabili, pezzi di un unico grande collage che porta il nome di New York, vera protagonista del libro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO