Bellissima Fiera 2016, a Milano il festival dell'editoria indipendente

Dal 18 al 20 marzo 2016 al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

1453181540_1450349591826.jpeg

Autori ed editori indipendenti. E’ a loro che è dedicata principalmente  “Bellissima – Fiera di libri e cultura indipendente”, la fiera del libro che si terrà dal 18 al 20 marzo 2016 al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Un evento di promozione culturale non mainstream, che si pone come mission quella di sviluppare la cooperazione tra le diverse figure coinvolte nell'industria libraria, indipendente, a cui è dedicata l’intera manifestazione.
L’iniziativa, ovviamente aperta al pubblico, affronterà sia tematiche di specifico interesse per gli addetti ai lavori (le nuove geografie delle concentrazioni dei grandi gruppi e gli spazi vitali dell’editoria indipendente; i monopoli distributivi e le possibili strategie alternative della commercializzazione editoriale; la messa in rete dei servizi editoriali) sia argomenti sulle nuove forme di produzione e fruizione dell'editoria (il web journalism; l’ebook; l’economia della condivisione; la transmedialità; le nuove frontiere dell’open source).

Non una semplice fiera di settore dunque, ma una “piattaforma di dialogo sul mondo della cultura, dall’innovazione ai diritti dei lavoratori culturali, dall’apertura a nuovi pubblici alla sharing economy”. Il programma di Bellissima Fiera è ricca di eventi trasversali che vanno dalla presentazione dei libri ai concerti, dai laboratori al cinema, per innovare i modelli della cultura e metterli in sinergia tra loro.
Saranno presenti oltre sessanta editori, tra cui Sellerio per la narrativa, Lindau, DeriveApprodi e Quodlibet per la saggistica, Johan&Levi e Contrasto per l’editoria d’arte e la fotografia.

Numerose anche le esperienze internazionali: tra queste la casa editrice berlinese Archive Books, che curerà la realizzazione di una libreria tematica all’interno degli spazi della fiera, con titoli non disponibili normalmente sul mercato italiano. Presenti inoltre i tedeschi b_books, Errant Bodies, Sternberg Press e Spector Books e i britannici AA Publication, Mute, Occasional Press e Bedford Press.

Un focus sarà dedicato alle figure carismatiche della cultura indipendente italiana del XXesimo secolo, con un ciclo di incontri, lectio magistralis e conferenze indipendenti, che toccheranno argomenti di ordine filosofico, narrativo, musicale e psicoanalitico.
Bellissima è organizzata Organizzato dalla cooperativa Doc(k)s – Strategie di indipendenza culturale, con il patrocinio del Comune di Milano.
Per informazioni, orari e il programma degli eventi è possibile visitare il sito o la pagina Facebook, Twitter e Instagram.

1454056929_12643016_1644532292479113_5797651643885722999_n.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO