Classifica libri 2016: dal 24 al 30 gennaio

Papa Francesco resiste in prima posizione con Il nome di Dio è Misericordia tallonato dal Noli me tangere di Andrea Camilleri, ma alle spalle del pontefice 79enne e del 90enne papà di Montalbano spunta nientemeno che un 17enne, Alberico De Giglio, sospinto sul podio dai fan e dai follower che lo seguono su Facebook, Twitter e Instagram.

Scendono al 4° posto Sparks e al 5° Volo, mentre resta in classifica l’inossidabile La ragazza del treno di Paula Hawkings. Nella top ten torna un altro classico intramontabile, Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.

Oltre al giovane De Giglio entra in classifica Antonio Manzini con le sue Cinque indagini romane per Rocco Schiavone.

  • shares
  • +1
  • Mail