Star Wars, i libri della trilogia classica

In ottobre Mondadori ha pubblicato i tre libri della trilogia classica di Guerre Stellari: Una nuova speranza, L’impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi

Da mesi i fan di Star Wars sono in fibrillazione per l’uscita del settimo episodio della saga fantascientifica più famosa della storia del cinema. Il film che uscirà in dicembre è solamente la punta dell’iceberg di un merchandising colossale che coinvolgerà trasversalmente tutte le forme dell’entertainment.

Già nel mese di ottobre Mondadori ha riproposto ai lettori italiani la trilogia classica, quella degli episodi IV, V, VI dei film che fra il 1977 e il 1983 hanno creato la leggenda di Darth Vader, Han Solo, Luke Skywalker e della principessa Leila.

Epopea galattica, western spaziale, avventura fiabesca e poetica, incarnazione futuristica dell’eterna lotta tra Bene e Male: nel 1977 George Lucas rivoluzionò per sempre la cultura pop (e non solo) con il primo episodio di Guerre stellari. Una nuova speranza al quale seguirono L’Impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi.

Mondadori ha deciso di ripubblicare i romanzi – ormai introvabili – di questi tre episodi di Star Wars.

Nel dicembre del 1976, Ballantine Books pubblicò in paperback un romanzo intitolato Guerre stellari: dalle avventure di Luke Skywalker. Sulla quarta di copertina, a caratteri piccoli, si annunciava: "Presto un grande film della Twentieth Century Fox". Il primo approccio del pubblico al mondo di Star Wars avvenne così, in sordina, e quella prima edizione del romanzo non fu un grande successo commerciale. Solo quando venne riproposto come tie-in ufficiale del film vendette milioni di copie rompendo tutti i record, proprio come stava facendo il film nei cinema. In qualche modo, la prima edizione si era comportata come mi aspettavo avrebbe fatto il film – una performance rispettabile, sufficiente a permettermi di continuare la saga. Star Wars ha superato tutte le mie aspettative,

racconta George Lucas, nella premessa del primo tomo.

I tre volumi vengono riproposti in un’edizione tascabile ma raffinata e dall’aria squisitamente vintage.

Via | Mondadori

  • shares
  • Mail