Qualcuno volò sul nido del cuculo, il romanzo da cui è tratto il film

1390739_623570797709588_862750584_n.png

"Qualcuno volò sul nido del cuculo" compie 40 anni. Uno dei film più drammatici e toccanti  del ventesimo secolo, diretto Miloš Forman, raggiunge oggi un traguardo importante nella storia del cinema. A decretarne il successo, Jack Nicholson nei panni di Randle Patrick McMurphy, volontario presso l'Ospedale Psichiatrico di Stato di Salem, nell'Oregon, e la trama, realmente tratta dall'esperienza dell'autore,  Ken Kesey, all'interno di un ospedale psichiatrico.

Il romanzo, come il film, segnarono molto l'opinione pubblica perchè per la prima volta venne portato a conoscenza di molti un argomento tabù, quello dei trattamenti negli ospedali psichiatrici e delle disumanità che i pazienti erano costretti a subire all'interno di queste strutture, ma soprattutto della malattia mentale come qualcosa da celare e dei malati come soggetti da nascondere e discriminare.

Il romanzo da cui venne tratto il soggetto del film è One Flew Over the Cuckoo's Nest, dello scrittore Ken Kesey, scritto nel 1959 e pubblicato a New York nel 1962, ambientato in un ospedale psichiatrico dell'Oregon. La storia è tratta dall'esperienza diretta di Kesey, che riportò in questo libro le sue esperienze di “cavia”  all'interno del  Veterans Administration Hospital di Palo Alto, in California, dove aveva volontariamente partecipato a un programma sperimentale della CIA sull’uso delle sostanze psichedeliche.

Il romanzo fu un oggetto di “culto”, considerato il testo di passaggio tra la Beat Generation di Allen Ginzberg e la cultura hippie degli anni ’60, ma Kesey non ha mai approvato la sceneggiatura del film, che afferma di non aver mai visto. Il settimanale TIME l'ha inserito nella classifica dei 100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 al 2005. In Italia Qualcuno volò sul nido del cuculo venne pubblicato nel 1976 da Rizzoli Editore.
"Il nido del cuculo" (the cuckoo's nest) è una delle molte espressioni del gergo americano che indicano il manicomio.

10th May 1969: Ken Kesey (1935 - 2001), American author of 'One Flew Over The Cuckoo's Nest' and 'Sometime's A Great Notion'. (Photo by Roy Jones/Evening Standard/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: