Premio Nobel per la letteratura: voto e regolamento

NOBEL-PHYSICS

Manca poco all' assegnazione dei Premi Nobel, tra cui quello da anni più controverso e discusso, quello per la letteratura. Ogni anno, infatti, si scommette su un autore o un'autrice che puntualmente non viene mai nominato.

La letteratura è una delle cinque categorie previste durante la premiazione e viene attribuito all'autore "nel campo della letteratura mondiale che si sia maggiormente distinto per le sue opere in una direzione ideale".

Ma come avviene la scelta dei nomi e quale regolamento si segue per l'assegnazione del Premio? Intanto è bene sapere che il nome viene proposto dai membri dell’Accademia svedese delle scienze e del Comitato norvegese dei Nobel, dai premiati negli anni precedenti nella stessa disciplina e dai colleghi docenti nelle università selezionate dall’Accademia svedese (in Svezia, Danimarca, Norvegia, Islanda, Finlandia). A essi si aggiungono docenti di letteratura e linguistica e presidenti di società di autori rappresentative del proprio Paese.

Durante della settimana del Nobel - che quest'anno saranno assegnati fra il 5 e il 15 ottobre - l'Accademia di Svezia annuncia il nome dell'autore o autrice vincitore in una conferenza pubblica, anche se il premio vero e proprio viene consegnato a dicembre nel corso di una cerimonia pubblica, all'autore o all'autrice dell'opera letteraria più considerevole d'ispirazione idealista.

Il premio consiste in una somma di denaro (otto milioni di corone svedesi nel 2013), un diploma personalizzato per ogni vincitore e una medaglia d'oro recante l'effigie di Alfred Nobel stesso. L'autore lo riceve alla presenza della famiglia reale svedese.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO