Ordinare libri per colore, una nuova moda

gettyimages-138481699.jpg

Sistemare i libri in libreria può rivelare il maniaco che c'è in voi. C'è chi li ordina inordine alfabetico per autore, chi per casa editrice, chi semplicemente in ordine di grandezza.
Tante sono le chiavi di lettura per ordinare i vostri volumi sugli scaffali: per argomento, per titoli, suddividendoli per genere eccetera. Una nuova moda che sta prendendo piede è però l'ordine cromatico, ovvero accostando i libri in base al colore.

Le librerie divise in blocchi di colore sono una moda entrata nel mondo del design una decina d'anni fa, ma ultimamente stanno ritornando popolari. Addirittura ci sono appassionati del fai-da-te che gironzolano attorno ai venditori di immobili in cerca di libri vecchi, e tolgono le sovracopertine per scoprire quale colore si nasconde sotto.

Moda o mania? Poco importa, quello che conta è che stanno nascendo tante imprese online che vendono lo scaffale più adatto per un deteriminato colore di libro, ma viceversa. Basta andare sul sito BooksbytheFoot.com e troverete libri venduti in base all'ambiente circostante.

Chuck Roberts, presidente di Wonder Book – un’azienda che compra e rivende libri usati e i resi delle altre librerie – spiega che il mercato dei libri colorati va alla grande. «Avevamo un sacco di libri che nessuno comprava. Grazie a questa nuova moda riusciamo a piazzarne alcuni che non riuscivamo a vendere. Molti libri hanno una nuova vita; se no li avremmo dovuti mandare al macero per recuperare la carta e riciclarla».

Roberts spiega che i prezzi variano in base alla vecchia legge della domanda e dell’offerta. Il nero è il colore più diffuso, quindi si pagano 12,99 dollari (12 euro) per un blocco di dorsi largo 30 centimetri (più o meno un euro a libro). Il grigio, un colore molto utilizzato per arredare gli interni, costa circa 69,99 dollari (64 euro) per 30 centimetri. Roberts dice che il verde lime, il color schiuma marina e il rosa sono colori più difficili da trovare in grande quantità.

Non importa l'autore, il titolo, l'argomento, ciò che conta è il colore. Fortunatamente c'è ancora qualcuno che considera il libro qualcosa di più di un oggetto d'arredamento. Al contrario, un solo libro può raccontare a chi visita la nostra casa chi siamo più di una foto o di un quadro.

gettyimages-177073954.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO