"Partorirai con dolore", di Rossana Campisi

gettyimages-459679632.jpg

Quello della maternità è un momento nella vita di una donna bellissimo, ma anche pieno di disinformazione. Falsi miti, leggende, storielle, aneddoti ma anche consigli, passaparola da donna a donna sono il pane quotidiano di una gestante. Nove mesi - considerando solo la gravidanza -  di informazioni, talvolta simpatiche, talvolta nocive per la salute della mamma e del bambino.

Partendo da qui la giornalista Rossana Campisi ha scritto questo libro-inchiesta: "Partorirai con dolore. Affrontare gravidanza e maternità evitando le trappole del sistema italiano". Edito da Rizzoli, è un viaggio nella sanità italiana, nello specifico nei reparti di ostetricia e ginecologia, alla ricerca di tutto ciò che gira attorno a questo momento unico nella vita di una donna. Le leggende sull'allattamento (come quello che bere birra fa produrre latte), le notizie contradittorie sul parto cesareo e altro ancora sono frutto delle testimonianze dirette delle mamme intervistate dalla giornalista.

Non solo mamme: rientrano nell'inchiesta anche le voci di medici ed esperti vari, testimoniaze atte a spazzare via la disinformazione, fornendo dettagli sulle politiche europee e i sistemi burocratici di ogni paese, evidenziando soprattutto i disservizi tuttora presenti in merito nel nostro paese.

Una raccolta di storie personali dove tra scelta dell’ospedale, tipi di parto, rischi reali e fasulli, politiche sanitarie italiane ed europee, si aiutano le neo mamme a districarsi tra procedure e burocrazie per prendere le migliori decisioni prima e dopo la nascita del bambino. Un’inchiesta unica nel suo genere, che fa luce su un tema rimasto tabù per troppo tempo e fornisce alle donne la chiave per tornare a essere le uniche protagoniste della propria maternità.

gettyimages-120906847.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO