A Sebastiano Vassalli il Premio Fondazione Il Campiello 2015

Sebastiano Vassalli

Il Premio Fondazione Il Campiello verrà assegnato a Sebastiano Vassalli, che ritirerà il riconoscimento alla carriera in occasione della cerimonia di premiazione del vincitore della 53^ edizione del Premio Campiello, sabato 12 settembre al Gran Teatro La Fenice di Venezia.

«Il nostro è un omaggio a un grande scrittore, tra i più autorevoli del nostro Paese, che ha contribuito a scrivere la storia della letteratura italiana degli ultimi decenni», dichiara Roberto Zuccato, Presidente della Fondazione Il Campiello. «Attraverso i suoi romanzi, Sebastiano Vassalli ha la straordinaria capacità di raccontare con una forma limpida vicende e temi di rilevanza storica e sociale, in grado di offrire spunti per comprendere anche il nostro presente. Un lavoro dal forte significato etico e pedagogico, tanto che le sue opere vengono studiate a scuola e all’università, oltre ad essere tradotte nelle principali lingue straniere. Siamo pertanto orgogliosi che abbia accettato il nostro Premio».

Dal 2010 il Premio Fondazione Il Campiello viene assegnato dall’omonima fondazione ad una insigne personalità della cultura letteraria italiana contemporanea. Prima di Sebastiano Vassalli, hanno ricevuto il riconoscimento Claudio Magris (2014), Alberto Arbasino (2013), Dacia Maraini (2012), Andrea Camilleri (2011) e Carlo Fruttero (2010).

  • shares
  • Mail