Vivere meglio con lo Yoga della Risata, di Davide Giansoldati

Vivere meglio con lo Yoga della Risata, di Davide GiansoldatiSiamo così presi da tante cose (buone, per carità) che spesso ci dimentichiamo di sorridere e di ridere. Sapete quante volte ridono i bambini in un giorno? In media, quattrocento volte. E noi adulti? Meno di venti. Ed è un dato in calo, visto che dopo la seconda guerra mondiale gli adulti ridevano, in media, sessanta volte al giorno.

Ridere fa buon sangue, dice la saggezza popolare: e lo sperimentiamo anche noi quando ci facciamo una bella risata per un motivo qualsiasi. E se ridessimo più spesso? La vita non sarebbe forse migliore? È questa l'affascinante sfida che lancia Davide Giansoldati nel suo libro Ho Ho Ha Ha Ha. Vivere meglio con lo Yoga della Risata (Xenia edizioni). A essere sincero, prima della lettura di questo saggio non sapevo nemmeno che esistesse uno yoga della risata. Così l'autore ce lo racconta:

Il 13 marzo 1995 era iniziato come un giorno come un altro, per tutti, quasi tutti. Alle sette di mattina, Madan Kataria, un medico indiano, uscì di casa, diretto verso il parco più vicino nella sua città, Mumbai. Qualche giorno prima aveva scritto per una rivista di medicina un articolo dal titolo: Ridere, la migliore medicina e, spinto da un’intuizione folgorante, aveva deciso di passare dalla teoria alla pratica. Il parco lo accolse a braccia aperte, le persone no. Non fu facile convincere la gente a unirsi a lui per creare un «Club della Risata». Alla fine persuase quattro persone e risero insieme tra gli sguardi attoniti e stupiti di tanti altri. Si diedero appuntamento il giorno dopo e quello dopo ancora. E ancora. Nel giro di pochi giorni erano una cinquantina di persone. Ridevano tra loro raccontando a turno una barzelletta, una storia buffa o divertente e ridevano, ridevano, ridevano. Ognuno di loro sentiva i benefici di quelle risate per tutto il giorno. Tutto sembrava andare per il meglio.

Yoga della Risata con Davide Giansoldati

L'idea piacque anche se dopo un paio di settimane ci fu un calo d'interesse perché non si trovavano più motivi per ridere. L'esperimento sembrava destinato a fallire. Ma

Madan Kataria chiese a tutti di dargli un’ultima possibilità: «Datemi un giorno, un giorno soltanto. Domani ci ritroveremo e sono sicuro che avrò trovato una soluzione». Il medico trascorse tutta la giornata su libri, dati e ricerche cercando qualcosa che lo potesse aiutare. Era notte fonda quando trovò la soluzione: «Il nostro corpo non distingue tra una risata autentica e una finta».

Quindi:

La mattina dopo si presentò alla solita ora e raccontò la soluzione che aveva trovato: «Dobbiamo solo far finta di ridere». Molti erano scettici, altri pensavano che non avrebbe mai funzionato. Provarono per un minuto, un solo minuto e fu sufficiente: iniziarono a provare le stesse sensazioni positive dei giorni precedenti. Ben presto questa risata finta si trasformò in autentica: non riuscivano più a smettere di ridere e andarono avanti per più di dieci minuti. Quell’idea rivoluzionaria segnò la nascita dello Yoga della Risata. Osservando i partecipanti, Madan Kataria si rese conto che era riuscito a risvegliare in loro la giocosità dei bambini. Quella giocosità permetteva loro di esprimersi liberamente, di lasciarsi andare e divertirsi.

Il libro di Davide Giansoldati, pertanto, vuol farci sperimentare la libertà e la forza dirompente di lasciarsi andare e divertirsi, sia attraverso la spiegazione teorica (che si articola in paragrafi molto chiari che spiegano la differenza tra felicità e gioia, che invitano a riscoprire il bambino interiore che c'è in noi e a sviluppare la nostra creatività), sia attraverso dei pratici esercizi di “yoga” che rendono la risata più concreta e meno teorica.

Non è facile parlare di un libro che invita a ridere: il rischio è quello di essere troppo seri! Vi invito, pertanto, a leggerlo. E, ovviamente, a ridere di gusto!

Davide Giansoldati
Ho Ho Ha Ha Ha. Vivere meglio con lo Yoga della Risata
Xenia, 2012
ISBN 9788872737453
pp. 151, con illustrazioni, euro 14
disponibile anche in eBook: euro 0,99

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO