"L'intestino felice", di Giulia Enders

Tutto quello che dovete sapere sul vostro intestino in questo racconto scientifico di una giovane ricercatrice tedesca

Libro del giorno della a scienziata tedesca Giulia Enders

È da sempre un argomento tabù, forse più del sesso. Eppure la maggior parte dei nostri problemi derivano proprio da lui, o comunque il suo lavoro condiziona l'esito più o meno positivo della nostra giornata. Stiamo parlando dell' "andare di corpo" e dell'organo attraverso il quale portiamo avanti questa missione: l'intestino. Un organo che è parte di un apparato che molte volte non funziona come si deve e che noi non sappiamo come aggirare l'ostacolo.

A rispondere alle nostre perplessità arriva questo libro di una giovane scienziata tedesca, Giulia Enders: "L'intestino felice - I segreti dell'organo meno conosciuto del nostro corpo", (Sonzogno Editore, pp 251, euro 16.50). Un testo scientifico affrontato però come un racconto illustrato, con i bei disegni della sorella di Giulia, Jill Enders. Un libro che in Germania ha venduto 1 milione di copie e sta uscendo tradotto in ben 30 paesi, Italia inclusa.

Di cosa ci parla questo libro? Dell'importanza di... fare la cacca. Ecco, l'abbiamo detto. Di quanto questa abitudine del nostro corpo può, se viene meno, portarci tanti problemi, non solo fisici: depressione e attacchi di panico sono le conseguenze che uno stitico deve mettere in conto.

Un libro scritto partendo proprio dall'esperienza diretta della giovane scrittrice, ricercatrice all'Istituto di Microbiologia e Igiene ospedaliera di Francoforte sul Meno, e dagli attenti studi fatti sull'intestino e sul suo funzionamento.

Il libro vuole spiegare, in maniera più semplice possibile, il funzionamento di un organo complesso e importante, toccando vari aspetti, dalle alle allergie alle intolleranze al sistema nervoso dell'intestino che è quello più esteso dopo il cervello, dalla "cacca" ai gas "affini" e ai batteri vari. Soprattutto, la Enders sottolinea come intestino e cervello siano strettamente connessi tra loro e che la pancia molte volte influenza i nostri sentimenti e le nostre decisioni, ma anche il nostro comportamento: non a caso, il 95 per cento della serotonina, l'"ormone della felicità" del nostro corpo viene prodotta nelle cellule dell'intestino.

1429515979_enders-intestino-felice

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO