Vocabolaria, il progetto contro il sessismo linguistico

E' corretto dire "ministra" o "la presidente"? L'associazione Piano F prova a scardinare il sessismo linguistico

Se le parole ci sono, usiamole: contro le discriminazioni sociali, cancellazione culturale e violenza contro le donne purtroppo alimentate anche dal sessismo linguistico arriva il progetto "Vocabolaria", un'idea dell'associazione culturale Piano F.

Piano F da tempo si propone di creare, valorizzare e diffondere contenuti innovativi in campo artistico, editoriale e di comunicazione multimediale, promuovendo le differenze di genere e sessuali, etniche e culturali e questa iniziativa, pensata per le scuole, è stata presentata qualche giorno fa a Roma.

"Vocabolaria" punta a dire le cose come stanno. O meglio, a usare le parole giuste, dato che esistono, non solo per riferirsi, nel linguaggio corrente e giornalistico, ai mestieri diciamo così 'comuni' (es. infermiera, maestra o postina), ma anche per trovare il termine più corretto, e non sessista, per declinare al femminile quelle professioni esercitate storicamente da uomini e fino a qualche tempo fa precluse alle donne - o in cui semplicemente le donne fanno più fatica ad affermarsi - (es. assessora, ministra). Stesso discorso per l'abbandono dell'uso dell'articolo di fronte al cognome di una donna (ad esempio si deve usare solo 'Boldrini', anzichè 'la Boldrini').

Da oggi insomma il "suona male" non dovrà più essere una scusa. Perchè

il problema non è nella lingua ma nel modo in cui la usiamo

Il progetto consiste in 14 schede che affrontano i dubbi e i problemi più comuni quando si tratta di parlare di donne e uomini con chiarezza e senza stereotipi, usando semplicemente le regole della lingua italiana.

E' possibile scaricare "Vocabolaria" in diversi formati dal sito dell'associazione: in pdf - quello che vedete qui sopra -, poster pieghevole, che sarà distribuito in tutte le occasioni pubbliche di presentazione e nelle scuole della Regione Lazio, in formato ebook ("Vocabolaria – Dire la differenza"), o in slideshow.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO