Poesie di Natale: Piccolo albero di Edward Estlin Cummings

Edward Estlin Cummings immagina di parlare a un alberello di Natale che dal bosco arriva in una casa e viene addobbato

Il Natale si avvicina a grandi passi: una tradizione italiana, del sud soprattutto, vuole che per l’8 dicembre presepe e albero siano pronti in casa in modo da prepararsi a celebrare il Natale anche esternamente.

L’albero sempre più diventa il simbolo del Natale, non fosse altro per la possibilità di crearlo appariscente e in mille modi diversi rispetto al presepe che del Natale racchiude il mistero. Purtroppo lo sappiamo bene che oggi si ha poca voglia di approfondire il significato di quello che viviamo, al di là del sentimento religioso.

Torniamo all’albero, dunque, e lo facciamo con una poesia di Edward Estling Cummings (1994-1962), un poeta che scriveva poesie “strane”, in cui, cioè, punteggiatura e parole potevano anche non seguire le regole della normale grammatica, ma che tessevano il senso del testo.

Albero di Natale

Piccolo albero
piccolo muto albero di Natale
sei così piccolo che
sembri piuttosto un fiore;

chi ti ha trovato nella foresta verde
e ti dolesti tanto di venir via?
Vedi io ti conforterò
perché hai un odore tanto dolce

bacerò la tua fresca corteccia
e ti terrò stretto al sicuro
come farebbe tua madre,
ma tu non avere paura,

guarda i lustrini
che dormono tutto l'anno in una scatola scura
e sognano d'esser presi fuori e poter luccicare,
le palline, le catenelle rosso e oro i fili lanuginosi,

alza le tue piccole braccia
e te li darò tutti da tenere,
ogni dito avrà il suo anello
e non ci sarà un solo posto scuro o infelice

poi quando sarai completamente vestito,
starai ritto alza finestra che tutti ti vedano
e come ti guarderanno con tanto d'occhi!
oh, ma tu sarai molto orgoglioso

e la mia sorellina e io ci piglieremo per mano
e tenendo gli occhi fissi al nostro bell'albero
danzeremo e canteremo
«Noel Noel»

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO