Bookcity Milano 2014: i dati della terza edizione dell'evento

Grande successo per la terza edizione dell'evento dedicato al libro e alla lettura

La terza edizione di Bookcity Milano 2014 ha registrato un grande successo di pubblico: nei quattro giorni di incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli e seminari sulle nuove pratiche di lettura, i partecipanti sono stati circa 130mila.

Gli appuntamenti, dislocati in diversi spazi della città metropolitana, hanno visto protagonisti biblioteche, librerie, luoghi deputati alla lettura e al libro, ma anche spazi insoliti come il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, il Circolo Filologico, la Borsa Italiana/Palazzo Mezzanotte, Palazzo Cusani, il Palazzo del Ghiaccio, la Cavallerizza, QC Terme di Milano, le biblioteche della Città Metropolitana.

L'assessore alla Cultura Filippo Del Corno ha commentato:

"Questa terza edizione di Bookcity conferma il successo di un formato che è in continua evoluzione e che ogni anno diventa più ricco e più ampio. Una delle novità di questa edizione è l'estensione delle iniziative anche nell'area metropolitana, che hanno avuto una grande partecipazione di pubblico facendo emergere così l’identità anche culturale della nascenda città metropolitana. La nomina di 'Città del Libro 2015' è il premio per il grande lavoro che Milano sta facendo non solo per la promozione del libro e della lettura, ma soprattutto nella conquista di nuovi lettori"

Questo invece il commento del comitato promotore di Bookcity:

"La città di Milano e la sua area hanno risposto con accresciuto e inaspettato - date le condizioni meteorologiche - entusiasmo ai mille eventi di Bookcity. Il libro ha vinto e ha popolato i duecento e più luoghi dove ha parlato. Il passaparola ed i commenti sui social network hanno travolto ogni ostacolo. Università e scuole sono state in primo piano, protagoniste della manifestazione. Milano città del libro per il 2015 è quindi città e motore di crescita basata sul sapere. Con questo impegno affrontiamo un anno denso di iniziative per la lettura"

L'edizione 2015 della rassegna - che per l'occasione si chiamerà Bookcity Expo - si svolgerà dal 22 al 25 ottobre.

Aggiornamento di Arianna Ascione

Bookcity Milano 2014, tutte le informazioni sull'evento

Torna, dal 13 al 16 novembre 2014 BOOKCITY MILANO, manifestazione letteraria metropolitana promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune dal Comitato promotore BookCity.

Giunto alla sua terza edizione - ognuna di grande successo - l'evento mette in primo piano il libro e la lettura, con una tre giorni (più un giorno riservato alle scuole e alle Università) di promozione e condivisione della cultura. Attraverso eventi variegati, che vanno dagli incontri, presentazioni di libri e scrittori, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, individuale e collettiva.
Un evento globale, che coinvolge l'intera filiera dell'editoria: partecipano a Bookcity Milano gli editori - grandi e piccoli - librai, bibliotecari, autori, agenti letterari, ma anche traduttori, grafici, illustratori, blogger, scuole di scrittura, associazioni e gruppi di lettura, e, ovviamente, i lettori di ogni età, vero motore dell'iniziativa.

1900036_276461829175303_2973204_n

 

Come ogni anno l'evento è dislocato in diversi spazi della città, tra librerie, biblioteche, musei e altri edifici importanti - come quello che ospita la Borsa - per oltre 900 eventi dislocati in tutta l'area metropolitana e fuori. Luoghi che diventano veri e propri poli tematici, anche per facilitare la localizzazione degli eventi e assegnare ad ogni posto un tema specifico: così avremo, ad esempio, per il Design la Triennale di Milano, per Economia la Borsa Italiana-Palazzo Mezzanote, il Palazzo del Ghiaccio per la Fotografia, il Castello Sforzesco (Sala Bertarelli) per il Fumetto e Illustrazione. E ancora: Musica contemporanea nel Teatro dal Verme, la Poesia a Casa Merini e altro ancora.
Stesso discorso vale per le 9 categorie selezionate per facilitare la consultazione del vasto programma. Queste categorie sono: Narrativa e Poesia, Corpo, Pensiero, Società e Territori, Spettacolo, Immagine, Mestieri del Libro e Bambini, ognuna con le varie sottosezioni tematiche.

Importanti sono i numerosi progetti - più di 170 - che Bookcity Milano ha organizzato per e con scuole e Università, con l’obiettivo di valorizzare Milano  capitale dell’editoria, il suo tessuto di case editrici, associazioni e professionisti del settore, e mettere in comunicazione due mondi che pur parlando lingue diverse si muovono sullo stesso terreno della lettura. Un progetto che riscuote anche quest'anno un ottimo feedback, con oltre 250 scuole e 1300 classi hanno aderito, coinvolgendo oltre 20.000 ragazzi.
Stretta collaborazione anche con le università del territorio, con programmi che porteranno i lettori nelle aule universitarie, nelle biblioteche, nei corridoi e nei cortili degli atenei milanesi: Politecnico, Statale, Bocconi, Cattolica, Iulm, Bicocca, Accademia di Brera.

Tutti gli appuntamenti di Bookcity Milano sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

bcm

 

Credits | Facebook BookCity Milano

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 68 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO