Una donna armata, di Doris Lessing. Nobel e fantascienza

Nuovo appuntamento con la fantascienza del Premio Nobel Doris Lessing

Una donna armata. Esperimenti siriani, di Doris Lessing (splendidamente ritratta dalla BBC nel video di testa, realizzato dopo la morte della scrittrice), è il terzo volume della serie fantascientifica Canopus in Argos: Archives.

Doris Lessing (1919-2013) è stata una grande scrittrice inglese, mainstream, in primis, ma anche sci-fi («in science fiction is some of the best social fiction of our time», disse in un'intervista al Boston Book Review negli Anni Novanta).

Nata in Iran, l'allora Persia, e vissuta in Africa per molti anni, prima di trasferirsi in Inghilterra, patria dei genitori, Doris Lessing ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura nel 2007 (questa la motivazione - «[...] cantrice dell'esperienza femminile che con scetticismo, passione e potere visionario ha messo sotto esame una civiltà divisa»). La sua vita è stata molto intensa; oltre a essere moglie due volte e madre tre, ha assistito a nascita, evoluzione e morte di nazismo, fascismo e comunismo sovietico; è stata spettatrice di guerre di ogni tipo, di cui una mondiale, dei grandi movimenti degli Anni Sessanta e Settanta; tutto ciò ha contribuito a fare della scrittrice quello che è diventata, cioè una paladina delle libertà (femminili, sociali, del Terzo Mondo e dei popoli colonizzati). Doris Lessing fu ribelle, anticonformista, antidogmatica. Fu anche comunista, ma la mancanza di attenzione di quella corrente politica alle questioni spirituali, la fece allontanare; alla ricerca di una spiritualità più intensa, trovò il sufismo, una corrente mistica dell'islamismo, che permeò alcune sue opere.

Scrisse moltissimi romanzi, più di cinquanta. Tra questi, oltre ai volumi che appartengono al celebre ciclo sci-fi Canopus in Argos, ricordiamo anche (almeno) L'erba canta (1950), il suo esordio, il ciclo Figli della violenza (1952-1969), Il taccuino d'oro (1962), considerato il suo capolavoro, Discesa all'inferno (1971), Memorie di una sopravvissuta (1974), La brava terrorista (1985).

Canopus in Argos è un ciclo fantascientifico composto da 5 volumi (vedi poco oltre). La fantascienza di Doris Lessing, naturalmente, è più soft che hard e, più che a questioni tecnico-scientifiche, è incline ad affrontare temi sociali, culturali, psicologici, politici, spirituali e quant'altro; la fantascienza di Canopus in Argos permette all'autrice, come spiega nell'introduzione di Una donna armata, «di esplorare idee e possibilità sociologiche» (grazie all'espediente di presentare alcune società in diversi stadi della loro evoluzione nel corso del tempo). La serie, inoltre, è influenzata dal misticismo sufista che ritiene, ad esempio, che l'evoluzione della coscienza e la liberazione individuale possano giungere solo se si comprende il legame tra il destino personale e quello della società (Doris Lessing Biografy).

I cinque romanzi che compongono il ciclo, scritti a partire dal 1979 e nel corso dei primi Anni Ottanta, sono in via di pubblicazione da parte di Fanucci. La casa editrice aveva già tradotto il secondo (Un pacifico matrimonio) e il quarto (Un luogo senza tempo) nel 2007 e nel 2008; pochi mesi fa ha pubblicato anche il primo, Shikasta. Una donna armata. Esperimenti siriani (The Sirian Experiments, 1980) è il terzo volume del ciclo.

Canopus in Argos racconta la storia di alcune società in differenti stadi di sviluppo, sotto le spinte evolutive impresse da specie più avanzate. I volumi non sono collegati tra loro, ad eccezione di Shikasta e Una donna armata, che raccontano la storia della Terra, Shikasta, e dell'uomo, durante i millenni di influenza e manipolazione di tre imperi galattici, Canopus, Sirus e il nemico comune Puttiora.

Una donna armata (1980), tra i finalisti del Booker Prize 1981, si collega direttamente al primo volume, Shikasta, e racconta le vicende della Terra dal punto di vista di una siriana (Shikasta da quello di un emissario di Canopus).

una-donna-armata-lessing-fanucci

Questa la sinossi ufficiale e i commenti della stampa americana: Terzo romanzo del ciclo Canopus in Argos, Esperimenti siriani continua a raccontare la storia dell’evoluzione di Shikasta, la Terra, e dell’umanità tenuta sotto scacco da due civiltà extraterrestri molto avanzate, Sirius e Canopus. Attraverso la narrazione in prima persona di Ambien, donna indomita e combattiva, alto ufficiale dell’esercito, conosciamo il punto di vista dei membri di Sirius sulla colonizzazione, e allo stesso tempo assistiamo al tormento interiore della donna, sempre meno convinta dei metodi dei colonizzatori e dei ripetuti esperimenti condotti sui terrestri. Un risveglio morale che sarà il punto di partenza di un doloroso percorso in cui ogni certezza vacilla e che la porterà a prendere coscienza della superiorità della civiltà rivale, l’impero di Canopus.
Un’audace visione dell’umanità e della storia, la conferma per i lettori di Doris Lessing che per sopravvivere bisogna imparare ad aprire la mente a modi di pensare e sentire diversi dal nostro.
“La storia che Ambien racconta è una rassegna delle possibilità di civilizzazione o barbarie, dalla versione matriarcale di Atlantide al culto Azteco dei sacrifici umani. Gli interessi di Doris Lessing sono strettamente terrestri e i personaggi dallo spazio servono solo da narratori di terrestri vicende con una nuova, spesso sorprendente, prospettiva e un’ampiezza di visione che va oltre gli orizzonti del romanzo convenzionale.” (Robert Alter, New York Times). “Una delle più grandi autrici contemporanee. Doris Lessing ha inventato una nuova cosmologia per guardare il nostro mondo in modo nuovo.” (Financial Times). “In questo romanzo spicca la nozione di risveglio intellettuale, una delicata trasformazione illuminata qui con nitidezza abbagliante.” (Kirkus Review)

Serie Canopus in Argos: Archives

1. Shikasta, 1979 (Shikasta, Fanucci, 2014)
2. The Marriages Between Zones Three, Four and Five, 1980 (Un pacifico matrimonio, Fanucci, 2007)
3. The Sirian Experiments, 1980 (Una donna armata. Esperimenti siriani, 2014)
4. The Making of the Representative for Planet 8, 1982 (Un luogo senza tempo, Fanucci, 2008; noto anche come Pianeta 8, Lucarini Editore, 1989)
5. The Sentimental Agents in the Volyen Empire, 1983

Doris Lessing
Una donna armata. Esperimenti siriani
Fanucci
€ 14,00 (ebook disponibile)
In uscita il 2 ottobre

Video | Bellissimo servizio della BBC su Doris Lessing, dopo la morte

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO