Lev Tolstoj e tre sue grandi opere nel doodle di Google

Ricorrono oggi i 186 anni della nascita dello scrittore russo Lev Tolstoj e Google lo ricorda con un bel doodle animato

Google omaggia Lev Tolstoj, ineguagliabile scrittore russo, con un doodle animato che ricorda i 186 anni della sua nascita. E lo fa proponendoci tre delle sue opere più famose, vale a dire Guerra e pace, Anna Karenina e La morte di Ivan Il’ic.

Il doodle è animato, anche se non nel senso comune del temine: sono più che altro diapositive che mostrano le varie opere scelte e ci raccontano qualcosa dello scrittore, che nacque, quarto di cinque figli, dal conte Nikolàj Il'ìč e dalla principessa Marja Nikolàevna Volkonskaja, il 9 settembre 1828 per poi morire il 20 novembre 1910, a ottantadue anni. Autore del doodle è Roman Muradov.

A differenza di quello per Ludovico Ariosto, che era disponibile solo per l’Italia, quello dedicato a Tolstoj è visibile in tutto il mondo.

Google doodle per Lev Tolstoj

Guardiamo un po' più da vicino le tre opere presenti nel doodle. In Guerra e Pace (scritta tra il 1865 e il 1869), Lev Tolstoy ci presenta centinaia di personaggi distinti nel corso dell’invasione napoleonica. Si tratta di un affresco epico.

Anna Karenina risale al 1877 e racconta le storie parallele di una donna intrappolata nelle convenzioni sociali e Levin, proprietario terriero e filosofo, che cerca di migliorare la vita dei suoi servi e che incarna le idee sociali dell'autore. Celebre l’incipit del romanzo che, nella traduzione di Leone Ginzburg per Einaudi del 1993, è il seguente:

Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo.

Infine La morte di Ivan Il’ic è un racconto del 1886 che, come dice il titolo, narra la morte di Ivan ed è un perfetto modello per la scrittura di un testo, con la morte del personaggio che incombe su tutta la narrazione e ci fa vedere in un’ottica diversa tutto quello che i personaggi dicono e fanno. È una delle opere più celebre di Tolstoj e il tema centrale è quello dell’uomo dinanzi all’ineluttabilità della morte.

L'ultima immagine del doodle rappresenta lo scrittore, in abiti contadini, in un bosco di betulle, probabilmente nella tenuta avita di Jasnaja Poljana.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO