Una scultura berlinese tutta particolare

Scritto da: -

La torre berlinese di libriAbbiamo fatto un salto nel passato recente per darvi il benvenuto dinanzi ad una delle “versioni contemporanee” delle leggendarie piramidi, o forse sarebbe meglio dire torri, visto che la scultura che vi presentiamo sembra estendersi soprattutto in altezza, senza riprodurre la struttura dalle superfici triangolari. E’ composta dal “gotha del pensiero tedesco”, opere provenienti dagli incredibili ingegni di Immanuel Kant, Martin Lutero, ma anche Schiller, Lessing, Thomas Mann, Hermann Hesse, Berthold Brecht, Karl Marx, Hanna Arendt, e persino il contestatissimo Günter Grass

Una selezione a dir poco mirabolante, che racchiude tutta una serie di celeberrimi scrittori, poeti e filosofi di teutonica origine. Sembra che l’evocativo obelisco, eretto nell’ambito dell’iniziativa “Germany: Land of Ideas” si chiami proprio “letteratura” e, tolti i caratteri di neanche troppo velato “germanocentrismo”, resta un piacevole monumento berlinese alle grandi glorie intellettuali del paese.

Via | berlin101.com

Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 35 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Una scultura berlinese tutta particolare

    Posted by:

    Bella! E pensiamo: se dovessimo farne una simile in Italia, che autori metteremmo? Mie prime idee: Dante, Montale, Primo Levi, Collodi, Italo Calvino... Scritto il Date —