"Tweet for a Read", il segnalibro social che vi ricorda di leggere

La campagna social di Penguin Book: un segnalibro che vi ricorda di leggere con un tweet.

PENGUIN BOOKS | Case Tweet For a Read from Rafael Gonzaga on Vimeo.

I social media stanno prendendo il sopravvento sulle nostre vite. La loro pervasività é sicuramente tra le principali cause della nostra mancanza di tempo - e voglia - e della possibilità di ritagliarci un paio di ore per dedicarci e abbandonarci alla lettura di un bel libro.

Se da una parte sono fonte di distrazione, dall'altra però gli stessi social network, se decentemente utilizzati (come nel caso che stiamo per svelarvi), diventano anche lo strumento più efficace per farci togliere gli occhi dal display e riportarli sulle pagine del nostro libro abbandonato e dimenticato da qualche parte in casa.

E' l'idea innovativa della casa editrice Penguin Book che ha lanciato una campagna social per i lettori pigri: si chiama "Tweet for a Read" e consiste nella creazione di un bookmark, un segnalibro speciale.

IMG_2441_905


Perché speciale? Perchè questo segnalibro è dotato di un timer, di un nano computer che funziona tramite Wifi  e di un sensore di luce, in grado di calcolare esattamente l'ultima volta che quel libro è stato sfogliato.  
Una volta effettuato il calcolo, il segnalibro invierà poi un reminder al lettore smemorato attraverso un tweet, inviandogli delle citazioni dal libro lasciato a metà, o delle frasi dell'autore.

IMG_2403_905

La riscossa dei libri abbandonati attraverso il mondo social, questo è Tweet for a Read. Lettori, non avete scampo, aprite i vostri libri e dedicatevi alla lettura, se non volete essere cinguettati da un segnalibro di Nietzsche.

tweetforaread_red_905

Credits | Penguin Books

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 54 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO