12 inframondi per Urania di luglio 2014

Seconda parte di Year's Best SF 14


E' arrivato in edicola, nei giorni scorsi, per Urania (collana madre) di luglio, 12 inframondi.

Il volume è la seconda parte del numero 14 di Year's Best SF, raccolta annuale di fantascienza curata da David G. Hartwell e Kathryn Cramer, scrittori/editori americani di fantascienza, marito e moglie, a partire dal 1996. (Nonostante il titolo simile, la raccolta non va confusa con The Year's Best Science Fiction, antologia annuale pubblicata dal 1984 dal noto editore di narrativa fantastica Gardner Dozois).

La prima parte del volume - che era stato pubblicato, in America, nel 2009 ed era composto da 21 racconti americani e inglesi - era uscita, in Italia, a giugno dell'anno scorso, su Urania nr. 1595, col titolo di Nove inframondi; conteneva racconti, nove, di autori del calibro di Neil Gaiman, Ted Chiang, Elizabeth Bear, Paolo Bacigalupi, Cory Doctorow.

12 inframondi raccoglie i restanti dodici racconti. Tra gli autori abbiamo Alastair Reynolds, appena uscito con Redemption Ark, che qui presenta Fury, Robert Reed, autore del recente Il Salvatore, con The House Left Empty, Michael Swanwick, il cui Le ossa della Terra è stato da poco riproposto su Urania I Capolavori, con The Scarecrow’s Boy, Rudy Rucker con Message Found in a Gravity Wave, Gwyneth Jones, che qui scrive come Ann Halam (lo pseudonimo usato per la narrativa young adult), con Cheats, Ted Kosmatka con N-Words, Jason Sanford con The Ships Like Clouds, Risen By Their Rain, Mary Rosenblum con The Egg Man, Daryl Gregory con Glass, Jeff VanderMeer con Fixing Hanover, Tobias Buckell e Karl Schroeder con Mitigation, Sue Burke con Spiders.

12-inframondi-urania-luglio-2014

Questa la sinossi ufficiale del libro: La furia di Alastair Reynolds e gli inganni di Ann Halam; le navi simili a nuvole di Jason Sanford e i ragni di Sue Burke; lo strano uomo-uovo di Mary Rosenblum e la casa vuota di Robert Reed costituiscono l’hors d’oeuvre di questo epico banchetto dell’ignoto. Ma altre sei sorprese vi attendono al varco, ben dissimulate tra i piatti volanti di portata.

Per leggere grandi racconti di fantascienza non c’è miglior via che seguire le antologie annuali di Hartwell e Cramer, una raccolta giunta qui alla quattordicesima edizione. Prima di lasciarvi alla quale, ricordiamo soltanto che la prima parte dell’antologia è stata pubblicata in “Urania” n. 1595 con il titolo Nove inframondi, che potete scaricare nel pratico formato e-book.

AA. VV.
a cura di David G. Hartwell e Kathryn Cramer
12 inframondi (Year's Best SF 14, seconda parte)
Urania 1608 (Mondadori)
€ 4,90
In edicola in questi giorni

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO