Hunger Games. La Trilogia, di Suzanne Collins, in volume unico Flipback

Volume unico per la serie Hunger Games, un "nuovo" classico

Hunger Games. La Trilogia, di Suzanne Collins, in volume unico, ben si presta a un tipico recupero estivo di quanti, per un motivo o per l'altro, avevano sempre rimandato la lettura di questa serie. Serie che - complici, sicuramente, anche gli adattamenti cinematografici - è, ormai, diventata un classico per adolescenti della narrativa distopica contemporanea, vendendo quasi un centinaio di milioni di copie in una quarantina di paesi del mondo (poco meno di un milione in Italia).

La trilogia, lo ricordiamo, si ambienta in un'America futura post-apocalittica, rinominata Panem, suddivisa in 12 Distretti + 1. Panem è governata distopicamente dalla ricca Capitol City (e dallo spietato presidente Snow/Donald Sutherland nei film). A causa della ribellione del tredicesimo distretto, quasi tre quarti di secolo prima, sono nati gli Hunger Games, terrificante reality show annuale che vede la lotta all'ultimo sangue - ne resterà uno solo - di 24 adolescenti, selezionati a partire dal compimento del dodicesimo anno. Lo spettacolo si svolge in un'arena "naturale" appositamente progettata.

hunger-games-trilogia-volume-unico-flipback-collins-mondadori

La storia è raccontata attraverso gli occhi dell'eroina super kick-ass (con grande cuore) Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence nei film). Tra vicende ricche d'azione e sentimenti l'iconica protagonista farà un percorso molto complesso e, spesso, altamente drammatico. Con lei Panem, che si avvierà sulla difficile strada della rivolta. (Al cinema cominceremo a percorrere questa strada a partire dal 20 novembre, giorno di arrivo di Hunger Games. Il canto della rivolta - parte 1, nelle sale italiane. Invito i lettori a recarsi su Cineblog per ogni approfondimento. L'articolo in questione è ricchissimo di immagini, notizie e video interessanti).

Hunger Games. La Trilogia è portato in libreria da Mondadori nel nuovo formato Flipback (che, da maggio, ha già presentato una ventina di libri, tra cui il capostipite dei romanzi distopici, 1984, di George Orwell). Il volume della Collins - che pur ha 1440 pagine (sottilissime) - è in formato tascabile reale e si sfoglia, innovativamente (avrà successo?), in verticale, dal basso verso l'alto e con mano singola (in verità, comodo, quindi, sulla sdraio...).

La sinossi ufficiale di Hunger Games. La Trilogia è questa: Vincere significa fama e ricchezza. Perdere significa morte certa. Ma per vincere bisogna scegliere. Tra sopravvivenza e amore. Tra egoismo e amicizia. La trilogia Hunger Games è uno dei casi editoriali più clamorosi degli ultimi anni: tradotto in oltre 40 Paesi, 90 milioni di copie vendute nel mondo, di cui quasi un milione solo in Italia.

Qui il primo capitolo del libro.

Suzanne Collins
Hunger Games. La Trilogia
Mondadori (collana Flipback)
Traduzione di Simona Brogli e F. Paracchini
1440 pagine (sottili)
€ 15,00 (ebook disponibile)
Uscito il primo luglio

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO