Il piccolo principe arriva al cinema, in stop motion

È una delle produzioni più attese: Il piccolo principe arriverà al cinema nel 2016 e fin da ora tutti sono in fibrillazione.

Il piccolo principe arriva al cinema grazie a Mark Osborne, co-regista di Kung Fu Panda. Si tratta di un'attesa e temuta trasposizione cinematografica, figlia di una produzione kolossal di stampo europeo.

Il libro di Antoine de Saint-Exupéry, dopo la Bibbia, è il testo più tradotto al mondo (vanta duecentosettanta versioni tra lingue e dialetti) e ha venduto centoquarantacinque copie in tutto il mondo (di cui sedici solo in Italia.

L’uscita del film, che nelle sale italiane sarà distribuito dalla Luky Red, è prevista per il 1 gennaio 2016 e sarà realizzato in animazione CGI e stop motion, con un budget di ottanta milioni di dollari.

Una crew di duecentocinquanta talenti provenienti da Disney, Pixar e Dreamworks per raggiungere un livello di eccellenza senza pari. Per citarne alcuni: Peter De Sève (L’Era Glaciale, Mulan, A Bug’s life, Alla ricerca di Nemo), Lou Romano (Monsters & Co, Gli Incredibili,Up), Hidetaka Yosumi (Bolt), Bob Persichetti (Mostri contro Alieni, Wallace & Gromit, Shrek 2, Il gatto con gli stivali), Jason Boose (Lilo & Stitch, Cars, Ratatouille, Wall-E, Up).

Il piccolo principe arriva al cinema, in stop motion

Per quel che riguarda le voci, nella versione originale ci sarà un cast stellare: il premio Oscar Jeff Bridges (l'aviatore), Mackenzie Foy (la bambina), Rachel McAdams (la madre), James Franco (la volpe), il premio Oscar Benicio Del Toro (il serpente), il premio Oscar Marion Cotillard (la rosa), Paul Giamatti (il professore), Albert Brooks (l'uomo d'affari), Ricky Gervais (il presuntuoso), Bud Cort (il re). La voce del piccolo principe è di Riley Osborne.

Speriamo che si tratti di una riduzione cinematografica fedele perché il rischio distorsioni è dietro l’angolo, vista anche le molte sdolcinature presenti nel testo originale (non me ne vogliano i fan del libro!).

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Cineblog

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO