Cinque libri per la Giornata della Terra 2014

Alcuni consigli bibliografici in occasione dell’odierna Giornata della Terra.

Oggi si celebra la Giornata della Terra per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. Un impegno che passa anche attraverso i libri perché ci aiutano prima di tutto a informarci e poi contribuiscono a creare una coscienza in merito alla questione.

In libreria si trovano molti testi sull’argomento. Interessante è Ecologica. La vita a basso impatto ambientale alla portata di tutti di Johanna Rossi Mason in cui si evidenzia come il rispetto della Terra sia un qualcosa che tutti possiamo mettere in atto, con comportamenti semplici e accessibili, ma anche divertenti e creativi. Trovo che sia un testo utile perché spesso siamo tentati dal dire: “Ma io che ci posso fare?”. Invece si può fare molto a livello personale perché, lo sappiamo bene, le rivoluzioni cominciano sempre dall’impegno in prima persona.

Impegno in prima persona che troviamo anche nel bel libro di Luca Mercalli dal titolo Prepariamoci a vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza... e forse più felicità: non possiamo aspettarci miracoli e che gli altri facciano tutto ma dobbiamo iniziare noi a cambiare le nostre abitudini dal consumo d'acqua ai trasporti, dai rifiuti alle energie rinnovabili, dall'orto all'impegno civile.

Cinque libri per la Giornata della Terra 2014

Non può mancare in questa nota bibliografica per la Giornata della Terra il libro di Vandana Shiva dal titolo Fare la pace con la terra che fa il punto tra le due opposte concezioni del mondo: da un lato chi lo sfrutta e dall’altro chi lo ama. Noi da che parte siamo? Vandana Shiva è diventata una delle più importanti testimonial delle lotte per la difesa dell'ecosistema, contro il saccheggio delle risorse naturali che le grandi corporation da tempo perseguono, senza alcun rispetto per le popolazioni né per i luoghi.. Questo libro fa il punto proprio sullo scontro in atto tra le due opposte concezioni del mondo.

Consiglio anche la lettura de Le città sostenibili di Andrea Poggio perché se è vero che il futuro inizia dalle città è pur vero che le città sono abitate dalle persone e non si va da nessuna parte senza cittadine e cittadini informati, attivi e creativi.

Infine, suggerisco di avere a portata di mano Ecocentrica di Tessa Gelisio che è un libro ricco di consigli per ridurre il nostro impatto ambientale e vivere in modo eco-friendly.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 43 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO