Shift, di Hugh Howey

Uscito il secondo volume della trilogia Silo

Shift, di Hugh Howey, è il secondo volume della trilogia distopica e post-apocalittica Silo.

L'americano Howey iniziò ad autopubblicare la serie sul Kindle Store di Amazon nel 2011, in pausa pranzo (lavorava come commesso in libreria). In breve tempo, l'esteso gradimento del pubblico richiamò i grandi editori; da essi lo scrittore riuscì a ottenere, non solo ottimi contratti (da Simon & Schuster e Random House, per esempio), ma il sorprendente mantenimento dei diritti digitali. Attualmente la serie è in diffusione in oltre una ventina di paesi e i diritti cinematografici sono stati venduti alla 20th Century Fox.

L'apprezzata serie si ambienta in un futuro post-apocalittico in cui la terra è diventata tossica e inabitabile.

Da ciò che gli abitanti sanno, gli umani sopravvissuti vivono, da generazioni, in un immenso silos sotterraneo, profondo 100 piani, governato distopicamente. Chi non rispetta le rigide regole viene punito con l'invio alla pulizia delle lenti esterne, quelle con cui gli abitanti della claustrofobica struttura vedono ciò che resta della Terra. La pulizia corrisponde alla morte.

Nel primo volume si erano seguite le vicende avviate dalla decisione dello sceriffo della città di uscire all'esterno, sulle orme della moglie, spedita alla pulizia tre anni prima. Al suo posto era subentrata, inaspettatamente, Juliette. Da quel momento si erano succeduti molti eventi che avevano fatto scoprire verità ad alto contenuto fantascientifico e cospirazioni, inimmaginabili per gli indottrinati abitanti del silo.

In Shift, che è un romanzo prequel - ottimamente valutato dai lettori americani e inglesi - (e che deve, comunque, essere letto dopo Wool), verranno esplorate le vicende, ambientate in un futuro ravvicinato, che porteranno a ciò che è stato raccontanto nel volume precedente, spiegando molti aspetti fondamentali.

shift-howey-fabbri

Questa la sinossi ufficiale del libro: Cosa faresti se fossi costretto a sopravvivere mentre tutti coloro che hai amato sono morti? E se l’unico luogo sicuro fosse sepolto metri e metri sottoterra? Siamo all’inizio del silo, prima di Wool. In un futuro a meno di cinquant’anni da noi, il mondo è ancora come lo conosciamo. Il tempo continua a scivolare tranquillo, ma la verità è che sta per scadere. In pochi sanno quello che il futuro ha in serbo: solo gli uomini al potere, che si stanno preparando in segreto per qualcosa di terribile. Due invenzioni fondamentali cambiano il corso della storia: una tecnologia in grado di rallentare l’invecchiamento e una pillola capace di eliminare ogni brutto ricordo. L’umanità, nello stesso momento, scopre i mezzi per causare la propria disfatta totale e il modo per dimenticarsene. È un percorso che porterà alla distruzione, un percorso che ci porterà sotto terra. La storia del silo sta per essere scritta, il nostro futuro sta per iniziare. Claustrofobico e inquietante, Shift si immerge sempre più nelle profondità dei silos, guidandoci fino alle loro origini. In un susseguirsi di rivelazioni, le domande di Wool trovano qui una risposta. O meglio, una delle tante possibili. In attesa di Dust, capitolo conclusivo dello straordinario mondo creato da Hugh Howey.

Silo Trilogy

1. Wool, 2001 (Wool, 2013, QUI
2. Shift, 2012 (Shift, 2014)
3. Dust, 2013 (volume conclusivo)

L'autore su Facebook e Twitter.

Hugh Howey
Shift (Shift)
Fabbri Editori (RCS Group)
€ 14,90
Uscito il 2 aprile

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO