Stelle deboli, la storia d'amore di Sid & Nancy

Un libro sulla storia d'amore punk più controversa degli anni Settanta.

Chi ama il punk, sa benissimo chi sono Sid&Nancy. Non c'è bisogno nemmeno di aggiungere un cognome - o soprannome in questo caso - "Vicious" per identificarli. Perchè Sid Vicious e Nancy Spungen sono il simbolo della  storia d'amore punk per eccellenza degli anni '70.

Lui, bassista del celebre gruppo punk Sex Pistols; lei, groupie di Philadelphia e poi amante di Sid Vicious, che seguirà nei suoi tour e nel mondo della droga fino alla morte, sulla quale ancora oggi aleggia un fitto mistero. Nancy, infatti, venne trovata accoltellata nel bagno della loro stanza, la numero 100 dello storico Chelsea Hotel di New York. Dell'omicidio venne accusato proprio Sid, nonostante non ci fossero prove certe, una sentenza straziante che portò il 21enne John Simon Ritchie, in arte Sid Vicious, a togliersi la vita con una dose di eroina letale, il 2 febbraio del 1979.

Un amore punk, ripreso in un film e ora in un libro: "Stelle Deboli, firmato da Daniele Paletta, collaboratore di riviste come "Alias" e "Il manifesto" e appassionato di musica da una vita. "Due solitudini che s'incontrano", questa la sintesi di una delle love story più tragiche al mondo, raccontata dall'autore sotto forma di romanzo per esaltare un sentimento puro e forte nato in un contesto marginale, fatto di eccessi e solitudine.
Il libro, edito da VoloLibero, arriverà in libreria il 24 aprile e darà modo di conoscere o di ripercorrere un drammatico rapporto che sfocia in un epilogo terribile, oltre ad essere un tassello importante di una delle parabole artistiche più rimpiante della storia della musica punk.

stelle deboli

 

 

 

 

 

 

 

 

Daniele Paletta
"Stelle deboli - La storia di Sid Vicious e Nancy Spungen"
VoloLibero Edizioni, 2014
128 pp, 13 euro

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO