Giacomo dei libri. La biblioteca Leopardi come spazio delle idee