Poesia

Che cos’è la poesia? Non è facile rispondere. Edoardo Sanguineti (1930-2010) così l’ha definita: “Uno sguardo vergine sulla realtà: ecco ciò ch'io chiamo poesia” e Alda Merini (1931-200): “La pistola che ho puntato alla tempia si chiama Poesia”.

E se volessimo provare a dare una definizione di poeta? Ecco quel che suggerisce Francesco De Sanctis (1817-1883): “Chiamo poeta colui che sente confusamente agitarsi dentro di sé tutto un mondo di forme e d'immagini: forme dapprima fluttuanti, senza determinazioni precise, raggi di luce non ancora riflessa, non ancora graduata ne' brillanti colori dell'iride, suoni sparsi che non rendono ancora armonia”.

La poesia e lo spirito, collettivo di poesia

Continua...

Lawrence Ferlinghetti a Poggibonsi

Continua...

Terre di confine:poesia in musica

Continua...

Interrail di Stefano Sanchini

Continua...

Alessio Paša, Appuntamento con il notaio/Paura della notte

Continua...

Poesia vomitata contro la Turbogas

Continua...

Wislawa Szymborska a Roma

Continua...

Le poesie che hanno cambiato il mondo

Continua...

Poesia e arti, prove di dialogo

Continua...

Michele Mari, Cento poesie d'amore a Ladyhawke

Continua...