Poesia

Che cos’è la poesia? Non è facile rispondere. Edoardo Sanguineti (1930-2010) così l’ha definita: “Uno sguardo vergine sulla realtà: ecco ciò ch'io chiamo poesia” e Alda Merini (1931-200): “La pistola che ho puntato alla tempia si chiama Poesia”.

E se volessimo provare a dare una definizione di poeta? Ecco quel che suggerisce Francesco De Sanctis (1817-1883): “Chiamo poeta colui che sente confusamente agitarsi dentro di sé tutto un mondo di forme e d'immagini: forme dapprima fluttuanti, senza determinazioni precise, raggi di luce non ancora riflessa, non ancora graduata ne' brillanti colori dell'iride, suoni sparsi che non rendono ancora armonia”.

L'esperienza della pioggia di Stefano Lorefice

Continua...

Oppure mi sarei fatta altissima: saggio su Claudia Ruggeri

Continua...

All'asta una poesia di Syd Barret

Continua...

Alda Merini, Canto Milano

Continua...

Cibo-Festa della poesia

Continua...

Premio Viareggio: la rosa dei finalisti

Continua...

I vincitori del Premio Antonio Delfini

Continua...

Un haiku per il pane

Continua...

Rafael Morales Barba, Canzoni di deriva

Continua...

Giorgio Albertazzi legge Leonard Cohen

Continua...