L'ultimo libro di Thomas Pynchon: Inherent Vice


E' uscito il nuovo romanzo di Thomas Pynchon, l'acclamato autore de L'incanto del lotto 49, L'arcobaleno della gravità e Contro il giorno. S'intitola Inherent Vice e per il momento è disponibile soltanto in lingua inglese su Amazon, oppure - se siete autentici gaglioffi & manigoldi - a sgamo su qualche sito addamanèra, come si dice in Sicilia.

Inherent Vice di Thomas Pynchon è ambientato nella California dei primi anni 70 del secolo scorso, in una immaginaria cittadina balneare a nord di Los Angeles. Il protagonista-narratore è Larry "Doc" Sportello, investigatore privato drogatissimo, costantemente intento a fumare, sniffare o soffrire per l'astinenza. Ciò nonostante, quando la sua ex fidanzata torna da lui a chiedere aiuto per il suo nuovo amante, che si è cacciato in guai molto grossi, Doc non le nega una mano.

Sullo sfondo del noir di Pynchon si agita la California degli hippies, della rivoluzione sessuale, della cultura lisergica, della polizia violenta dominata dall'ideologia dell'ordine. E naturalmente la paranoia, nello stile del grande autore statunitense, è grande protagonista.

Non è ancora chiaro quando sarà pronta la traduzione italiana, dunque non resta che aspettare.

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain