Poesia

Che cos’è la poesia? Non è facile rispondere. Edoardo Sanguineti (1930-2010) così l’ha definita: “Uno sguardo vergine sulla realtà: ecco ciò ch'io chiamo poesia” e Alda Merini (1931-200): “La pistola che ho puntato alla tempia si chiama Poesia”.

E se volessimo provare a dare una definizione di poeta? Ecco quel che suggerisce Francesco De Sanctis (1817-1883): “Chiamo poeta colui che sente confusamente agitarsi dentro di sé tutto un mondo di forme e d'immagini: forme dapprima fluttuanti, senza determinazioni precise, raggi di luce non ancora riflessa, non ancora graduata ne' brillanti colori dell'iride, suoni sparsi che non rendono ancora armonia”.

Crepe Imperfette di Andrea Renaldi

Continua...

La poesia e lo spirito, collettivo di poesia

Continua...

Lawrence Ferlinghetti a Poggibonsi

Continua...

Terre di confine:poesia in musica

Continua...

Interrail di Stefano Sanchini

Continua...

Alessio Paša, Appuntamento con il notaio/Paura della notte

Continua...

Poesia vomitata contro la Turbogas

Continua...

Wislawa Szymborska a Roma

Continua...

Le poesie che hanno cambiato il mondo

Continua...

Poesia e arti, prove di dialogo

Continua...